Archivi categoria: Guide

Aprire conto corrente a protestato

Aprire conto corrente a protestato? Difficile, quasi impossibile, ecco perchè, e cosa potresti fare per ottenere il conto corrente.
Purtroppo, nonostante non ci sia una legge che impedisca di aprire un conto corrente a un protestato, se hai subito un protesto difficilmente la banca ti aprirà un conto corrente. E con la situazione che si è venuta a creare oggi causa crisi le banche fanno controlli ancora più stringenti. Continua la lettura di Aprire conto corrente a protestato

Conto corrente cointestato a quanto ammonta la garanzia

I conti correnti sono garantiti fino a 100mila euro,ormai tutti lo sanno perchè dopo l’introduzione del bail-in giornali e televisioni ne parlano quotidianamente. Ma cosa succede se il conto corrente è cointestato,cioè intestato a due persone ?
Che l’importo massimo garantito sale 200mila euro, 100mila euro per ogni intestatario. Continua la lettura di Conto corrente cointestato a quanto ammonta la garanzia

Conti correnti segnalazioni Centrale Rischi

Se sono segnalato al Crif posso aprire un conto corrente? E se sono protestato?
Per prima cosa dobbiamo spiegare cos’è questa benedetta Crif e quando si viene senglati. Si tratta diuna Centrale Rischi un archivio dove vengono inseriti i catti vipagatori.
Alla Centrale Rischi vengono segnalati i cattivi pagatori, ci si finisce quando non si paga una rata del mutuo o del prestito, anche solo ritardando il pagamento. I dati vengono conservati per 3 anni. Continua la lettura di Conti correnti segnalazioni Centrale Rischi

Conti correnti online quanto sono sicuri

Sono sicuri i conti correnti online possiamo fidarci? Come fare per aumentare la sicurezza del nostro conto. E cosa fare in caso di addebiti o prelievi non autorizzati?

Sono sempre di più gli italiani che ai avvicinano a questa tipologia di conto corrente.
Che possono essere aperti non solo presso le banche che operano online, ma anche presso quelle tradizionali che ormai rilasciano questo tipo di conti correnti. Continua la lettura di Conti correnti online quanto sono sicuri

Conto corrente remunerato

Lasciare i risparmi sul conto corrente, cioè quella parte di denaro che si riesce a risparmiare una volta tolte le spese, non è una buona idea.
Questo perché il conto corrente non è uno strumento adatto per il risparmio ma un prodotto bancario per il gestire il denaro.
Come sai su questo prodotto sulle somme depositate la banca non corrisponde un tasso di interesse, e quando lo fa è talmente basso che non serve a nulla. Continua la lettura di Conto corrente remunerato

Come chiudere un conto corrente

Hai trovato un conto corrente più economico e vuoi chiudere quello che utilizzavi fino ad oggi?
Bene, devi sapere che la chiusura del conto corrente può essere fatta in qualsiasi momento, basta recarsi presso lo sportello della banca dove hai aperto il conto corrente, o ufficio postale se si tratta di un conto corrente Bancoposta, e chiedere la chiusura. Basterà andare in banca con documento di identità , le carte associate al conto che devono essere restituite, il blocchetto degli assegni. Continua la lettura di Come chiudere un conto corrente

Conto corrente base

Tutte le banche offrono il conti di base grazie a una convenzione tra MEF, Banca d’Italia, Abi, Poste Italiane e AIP. Ma cos’è il conto di base chi può aprilo, quali sono i costi e quali servizi offre.
Il conto corrente di base, o conto di base, è un conto creato per dare accesso ai soggetti non bancarizzati ai servizi bancari. E’ un conto corrente con costi bassi ma con operatività limitata. E include alcuni servizi accessori come carta di debito, bonifici e domiciliazione utenze. Continua la lettura di Conto corrente base