Conto corrente Arancio di Ing Direct conviene?

Il conto corrente Arancio è un conto corrente online che è possibile aprire presso ING Direct Italia banca di diritto olandese.
Ma quanto è conveniente il conto corrente Arancio e come funziona.

Il conto corrente Arancio non ha costi di apertura, nemmeno un canone annuo, non si pagano nemmeno operazioni come bonifici Area Sepa, per bonifici in uscita superiore a €50000 il costo è di €5, mentre per bonifici su canale non Sepa il costo è di €5.Gratis anche domiciliazione bollette e RID, pagamenti Mav e Rav, F24, ricariche telefoniche, il libretto degli assegni.
Anche la chiusura del conto corrente Arancio è gratuita.
Inoltre fate attenzione a non confondere il Conto corrente Arancio e il Conto Arancio. Sai qual è la differanza tra Conto Corrente Arancio e Conto Arancio?

Con l‘apertura del conto viene rilasciata una carta Bancomat VPAy, senza pagare un canone annuo, la carta di debito viene attivata dopo il primo versamento sul Conto corrente Arancio. La carta Vpay è utilizzabile in Italia e Europa per pagare gli acquisti o per prelevare.
Con la carta Vpay è possibile fare acquisti in Italia e Europa presso negozi convenzionati con il circuito Vpay. Non ci sono costi per il prelievo presso ATM in Italia e in Europa.

Se si accredita lo stipendio o la pensione è possibile richiedere la carta di credito Visa oro.
Anche per la carta di credito non si paga un canone annuale, il plafond mensile p di €1500, l’addebito avviene il 10 giorno del mese.
Per anticipo contante si paga una commissione di €3, per anticipo contante in valuta extra Euro si paga una commissione del 2%.

Ma qual’è l’indicatore sintetico dei costi del conto corrente Arancio?

L’indicatore sintetico ci dice che il conto corrente Arancio ci costa in media €0 se si fanno 164 operazioni annue, Ed è gratutio anche per chi ha un’operatività elevata e fa circa 253 operazioni annue.
. Attenzione però che si paga l’imposta di bollo di €34,20, se la giacenza media annua del conto corrente supera i 5mila euro.
Attenzione anche al tasso debitore che attualmente è del 7%, e al tasso del 10% su sconfinamento extra fido, ma anche in assenza di fido. Quindi in caso andate in rosso il conto corrente Arancio non è gratuito, fate attenzione a questi costi quando fate il confronto tra conti correnti, non guardate solo l’indicatore sintetico dei costi che può trarre in inganno, perchè non calcola i costi in caso di saldo in negativo.
Comunque il Conto Corrente Arancio attualmente è uno dei conti online tra i più economici.